Gran Premio Nazionale Corsa Campestre C.S.I.
Al 5░ posto il dodicenne Giuseppe Lipani di Acquaviva

ACQUAVIVA PLATANI.
Ottima prestazione del giovanissimo campione regionale Giuseppe Lipani di Acquaviva al 4░ Gran premio Nazionale di Corsa Campestre del C.S.I svoltosi a Roma domenica scorsa. Il giovanissimo atleta, appena 12 anni, dell'Associazione Miknas ha corso i 1300 metri in 4'20'' classificandosi al 5░ posto, a soli pochi secondi dal 1░ classificato Matteo Marchiori dell'Atletica San Giacomo di Treviso, e lasciandosi alle spalle altri 135 concorrenti. Lipani ha corso una bellissima gara mantenendosi sempre al 3░ posto e soltanto negli ultimi metri di corsa Ŕ stato superato da due atleti di Belluno e Trento. Nella classifica generale per societÓ la Miknas di Acquaviva si Ŕ classificata al 29░ posto su 63 societÓ partecipanti. La gara regionale in Sicilia si era svolta a Sutera il 18 marzo scorso ed aveva visto la partecipazione di 380 atleti di tutta l'isola. Nella fase regionale giÓ era emersa la bravura di Giuseppe Lipani raggiungendo il primo posto nella categoria ragazzi. Anche la societÓ Miknas aveva ottenuto un buon risultato classificandosi al 2░ posto sia nella classifica per societÓ sia in quella assoluta. A Roma gli atleti nisseni sono stati accompagnati dalla delegazione composta dal consigliere provinciale del C.S.I. Carmelo Culora, dal presidente della societÓ Vallelunga Drago Team, Giuseppe Cavarretta, dal responsabile della societÓ Soter di Sutera, Paolino Calogero Pardi, e dagli istruttori della Miknas, Gaetano Buono e Vincenzo Martorana. Alla finale di Roma hanno partecipato ben 1200 atleti di varie fasce d'etÓ classificatisi nelle 122 gare provinciali e regionali, che hanno impegnato circa 20.000 partecipanti di tutta la Penisola.
Flavio Nicastro