La Missione biblica a Montedoro

La Parrocchia Santa Maria del Rosario per mezzo di una lettera, consegnata a tutti i fedeli ha comunicato che a Montedoro, dall’11 al 17 marzo, si sarebbe celebrata la Missione Biblica Diocesana, avente per titolo “Coraggio, alzati, ti chiama”. La lettera di invito con il programma della missione era firmata dai sacerdoti don Amedeo Duminuco, don Salvatore Asaro, responsabili della parrocchia e da don Giuseppe Canalella accompagnatore dell’equipe dei Missionari provenienti dalla parrocchia Santa Rosalia di Niscima- Caltanissetta.

Durante la permanenza a Montedoro i Missionari, oltre alle celebrazioni in chiesa, hanno animato i Cenacoli del Vangelo nell’Istituto delle Suore Francescane, nella Famiglia di Michele Emilcare, nella Famiglia di Calogero Mantione, nelle sorelle Di Falco,  da Mantione Giuseppina, nella Casa della donna “Noela Carlotta”. Inoltre i Missionari hanno visitato: il Centro per anziani Balatazza, il Centro sportivo Over 30,  le famiglie degli ammalati ed alcuni ambienti di lavoro. Inoltre hanno tenuto degli incontri con i giovani e i giovanissimi. La partecipazione, in prevalenza femminile, ai cenali e agli incontri è stata numerosa e attiva.

Con la celebrazione vespertina del 18 marzo si è conclusa la Missione biblica con la partecipazione dei missionari della parrocchia di Niscima, quelli di Montedoro che in precedenza erano stati a svolgere la missione nella parrocchia nissena ed un buon numero di coppie che hanno rinnovato le promesse nuziali. Alla fine della Messa è stata proclamata la consacrazione della popolazione di Montedoro a Maria.

Padre Giuseppe Canalella, nella omelia della Messa, ha fatto un resoconto della Missione per tanti aspetti positiva augurando che i semi della parola di Dio possano fruttificare nel migliore dei modi.

Lillo Paruzzo