Addio alla scuola di Nuccia Grizzanti e Pietro Mazzara


Non facile rimpiazzare nella scuola di Sutera Nuccia Grizzanti e Pietro Mazzara.
La professoressa Grizzanti stata per tantissimi anni anche responsabile di plesso della scuola media e in tale veste, oltre ai contatti con il Dirigente, ha accolto un gran numero di colleghi favorendone l'ambientamento e fornendo supporto logistico alle varie iniziative. Molte altre occasioni l'hanno vista protagonista, prima fra tutte il gemellaggio con la scuola media Tansillo di Nola che ha aperto intensi e duraturi rapporti anche tra i due paesi uniti dalla devozione a San Paolino. I ragazzi l'hanno apprezzata nel suo ruolo competente di professoressa di lettere, custode e valorizzatrice delle tradizioni popolari che ha saputo trasmettere alle nuove generazioni insieme all'amore per il dialetto e i suoi proverbi; stata madre e maestra anche per gli alunni delle altre classi, infaticabile organizzatrice. Per questo ci lascia un vuoto che sar difficile colmare.
Pietro Mazzara stato per pi di un decennio il primo volto conosciuto dagli alunni e dai colleghi che arrivavano nella nostra scuola. Sempre presente nel lavoro, ha sentito la scuola come cosa sua, attentissimo alla tutela del patrimonio e delle attrezzature scolastiche. Ci eravamo abituati a rivolgerci soltanto a lui quando c'era bisogno di qualcosa, o di tornare fuori orario per qualche lavoro extra o qualche emergenza. Per congedarsi ci ha riuniti nella nuova trattoria, gli Antichi Sapori, che ha aperto nella piazza sopra la scuola. E l ha compiuto un piccolo miracolo: per la prima volta, a fargli onore, si sono trovati insieme tutti: professori, maestri della scuola materna ed elementare, personale ATA in servizio a Sutera.
Ad entrambi un affettuoso augurio di godersi la vita, la famiglia ed il tempo libero.

Mario Tona


Ritorna alla Home Page