Il Maggio mariano a Montedoro

La sera del 31 si Ŕ concluso il mese di maggio, con la celebrazione della Santa Messa, da parte dei parroco don Amedeo Duminuco e don Faustino Bruccoleri, al monumentino della Madonna delle Cooperative, come ormai Ŕ tradizione da diversi anni, con una nutrita partecipazione di persone, in gran parte donne. Dopo la messa, preceduta dalla recita del Santo Rosario, vi Ŕ stata la distribuzione delle candele e lo snodarsi della fiaccolata attraverso la via Pertini, la via Cavour la via Roma, la via Vitt. Emanuele, la via Flaminia e la piazza Umberto fin davanti al monumento a Maria Immacolata Regina, eretto in ricordo dell'anno mariano 1954. Durante la fiaccolata vi Ŕ stata la recita del Rosario intercalata da canti alla Madonna.
Durante il mese di Maggio la mattina Ŕ stata celebrata la messa alla quale partecipavano molti dei ragazzi che frequentano la scuola elementare e media, mentre il pomeriggio, sempre in chiesa, vi era la recita del Rosario. Anche la devozione verso la Madonna durante tutto il mese coinvolge un buon numero di ragazzi e di donne, ma denota l'assenza maschile forse per la vecchia mentalitÓ, che vuole riservare le manifestazioni della fede alle sopraddette fasce della piccola comunitÓ.


Ritorna alla Home Page